Log in

Mosta d’arte contemporanea: “IL COLORE DEI PENSIERI” - Partecipa Paolo Passoni con un mix di arte pittorica, musica e parole

invitoGenova

Si apre sabato 26 ottobre 2013, alle ore 16, la mostra di arte contemporanea “IL COLORE DEI PENSIERI”, presso Villa Serra di Comago in Via Carlo Levi 2 Sant’ Olcese Genova, organizzata dalla Associazione DIVULGARTI di Genova, per la cura di Loredana Trestin e Barbara Cadei e l'introduzione di Medea Garrone, Art Director Anna Ferrari. Uno sguardo sull'arte contemporanea, con alcuni degli artisti più originali e rappresentativi che l’ associazione ha selezionato, vivida rappresentanza della ricerca visuale che si è sviluppata in Italia negli ultimi tempi. Nella palazzina in stile Tudor, nel palazzo settecentesco Serra Pinelli, e nel Parco di circa 90.000 mq., da sempre l'arte incontra il pubblico e il gusto di ogni tempo, e anche oggi sono sempre importanti e di prestigio le mostre che si susseguono. Nella prestigiosa cornice di Villa Serra anche la mostra “IL COLORE DEI PENSIERI” si colloca nel percorso che vede l'incontro tra il pubblico Genovese– esigente e attento - e l'arte visuale nella sua espressione di ricerca più avanzata.

La mostra vede come protagonisti diversi artisti, tra cui Paolo Passoni. Le sue opere, un mix di arte pittorica, musica e parole, dove il concept si trasforma in spazio, i caratteri prendono forma e i colori riempiono le geometrie.

Diversi linguaggi ambiscono a raggiungere il medesimo scopo: creare emozione.

Parole, movimento e ritmo del colore riproducono armonia di sensazioni e vita.

Biografia

Nasce a Milano nel 1972. Nella stessa città intraprende studi grafici e artistici che lo portano poi, nel 94, ad iniziare la sua carriera professionale. Figura poliedrica, si fa notare come vignettista di satira attraverso riviste di settore, reti televisive e come fumettista e illustratore per numerose case editrici. 
Nel 96 inizia a collaborare con prestigiosi studi pubblicitari come Young&Rubicam, BBDO e Armando Testa con cui collabora tutt’ora in qualità di Mood designer. 
Nel ‘98 si imbarca in una nuova esperienza in qualità di concept designer e mood designer per Lego Company per poi passare, nel 2004, in giochi preziosi come freelance. Contestualmente collabora come docente presso la Scuola del fumetto di Milano dove lavora fino al 2009. Ora è Art Director presso un'importante compagnia assicurativa.

 

www.paolopassoni.it

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy