Log in

WOMEN IN ART MILANO

Opera Katrin StreicherMercoledì 1 ottobre inaugurazione dell'evento d'arte WOMEN IN ART presso ArtMeet Gallery, Galleria dal respiro internazionale impegnata ad “importare” artisti da tutto il Mondo.

L’evento è curato da Melissa Colangelo co fondatrice di ArtMeet, sia come network sia come Galleria. Le artiste presentate sono tredici.

“Non è un mettersi in una situazione di fragilità, minorità,  ma piuttosto una celebrazione di esse, la innata sensibilità, anche la universale contraddizione, ma in primis il dono della creazione”…sono le parole di Melissa Colangelo per presentare il progetto di ArtMeet.

E’  così che la galleria intende presentare le sue artiste, da tutte le parti del Mondo, che renderanno omaggio alle mille sfaccettature dell’essere umano e dell’ambiente che vive e di conseguenza ai diversi modi di leggerlo e amarlo.

L’accostamento al bacio di Doisneau nell’opera fotografica di Kathrin Tschirner rende ancora più misterioso il suo romanticismo; le norvegesi Helene Kortner, Astrid Sleire e Tone Ladegard Thideman affascinano per le abilità plastiche che danno vita alla scultura introducendo il loro mondo legato a leggende e fiabe; la reporter Katrin Streicher ci ricorda che la pulsione all’esplorazione è tutt’altro che solo maschile; Pia Amdi dalla Francia ci regala il calore della tradizione come la spagnola Maria Luisa Dominguez Bascoy; dagli Usa Allison Svoboda fa volare i suoi immensi paper Mandals; l’esigenza artistica di sentire la materia che cambia forma è prerogativa della ceramista Antonella Tomaino, l’astrattismo slovacco di Katarina Kalmanova e quello tedesco di Ruth Helena Fischer; Rosim che ha radici figurative, ma che lei stessa sconvolge e reinterpreta; infine Eva Maria Karpfen propone il suo attaccamento alla natura, tema molto caro anche all’Expo Universale dell’anno prossimo.

Mostra visitabile su appuntamento fino al 16 ottobre 2014 Per appuntamenti Cell. 389-4616307 

Chiusi il sabato, la domenica e il lunedì mattina

ArtMeet è una giovane galleria nata da un’idea di Alan D’Orlando e Melissa Colangelo.

Il loro punto di forza è da sempre l’internazionalizzazione: gli artisti che espongono per l’appunto arrivano da tutte le parti del mondo.

Il secondo punto di forza è l’ attenzione per tutte le forme artistiche, come il design, il Jewel design e la fotografia/manipolazione digitale che ha dato vita ultimamente al progetto Unpainted Worlds.

Grazie all’esperienza di ArtMeet e agli incontri di questi anni D’Orlando e Colangelo si stanno impegnando, in occasione di Expo 2015, a realizzare un progetto più ricco:  ArtExpo 2015 Milano, all’interno del quale oltre ad una esposizione internazionale di 90 giorni, si svolgeranno meetings sull’art investment  e sui fondi d’investimento in arte, sul collezionismo e durante i week end laboratori d’arte aperti a tutti.

www.artexpo2015.com

ARTMEET Via Porpora, 14 20131 Milano – Cit. 20

www.ArtMeet.eu

 

Tagged under Arti Visive

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy