Log in

SQUARTO – Carne da macello

squarto

L’associazione cramum e la Fondazione Giorgio Pardi insieme al Museo Francesco Messina presentano “SQUARTO – Carne da macello”, mostra site-specific di Daniele Salvalai, curata da Sabino Maria Frassà & Andi Kacziba. La mostra completa la 3° edizione del premio cramum (che verrà inaugurata il 12 maggio a Palazzo Isimbardi): ogni vincitore del premio cramum ha infatti facoltà dopo due anni di allestire una mostra site-specific presso il Museo Francesco Messina.
Con “SQUARTO – Carne da macello” Daniele Salvalai persegue un personale percorso che, partendo dalla scomposizione e riduzione ai minimi termini della materia vitale, aspira alla ricomposizione e comprensione dell'essenza dell'esistenza umana. Noi tutti - spettatori e artista - con i nostri corpi siamo la premessa di tale percorso. Il percorso si articola attraverso il sofferto abbandono della carne (nella cripta), la consapevolezza/accettazione dell'inevitabile sacrificio (sull'altare) e la finale ricongiunzione dell'anima con lo spirito (nell'abside).

Daniele Salvalai (1979), vive e lavora tra il Lago d’Iseo e Milano. Vince diversi premi tra cui il premio cramum (2013), il Premio di Scultura Antonio Canova (2011) e il Premio San Fedele (2011). Nel 2012 il Museo-Gipsoteca Antonio Canova a Possagno (TV) gli dedica un'ampia personale, che celebra i suoi primi dieci anni di carriera artistica. Nel 2009 realizza “Alveare - omaggio alla Ruche de Montparnasse” presso Arte Sella, Borgo Valsugana (TN).

Il Premio cramum dal 2013 sostiene i migliori giovani artisti in Italia, mettendoli in relazione con artisti di fama internazionale e professionisti del mondo dell’arte.
Partner e patrocini del 3° Premio cramum: Comune di Milano, Città Metropolitana di Milano, Edicola Italiana, Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, EXPO 2015, Padiglione Italia EXPO 2015, Ministero Armeno della Diaspora, Ambasciata di Danimarca in Italia, Consolato Generale della Repubblica Federale di Germania, Consolato generale di Svizzera a Milano, Consolato generale di Ungheria a Milano, Università degli Studi di Milano, Istituto Europeo di Design, Accademia di Danimarca, British School of Rome, British Council, Goethe-Institut Mailand, amanutricresci.

Studio Museo Francesco Messina
Via San Sisto 4/A Milano
Vernissage 13 Maggio - 18.00
14/5/2015 - 31/5/2015: da martedì a domenica dalle 9.00 alle 17.30
Promotori: Fondazione Giorgio Pardi & Associazione Cramum

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy