Log in

Acqua di carta

acquadicarta coverAutore: Stefano Medaglia

Presentazione: Uno strano personaggio si aggira per l’Europa alla ricerca dell’amata perduta, cadendo in balia di alcuni sconosciuti che decideranno del suo destino accomunandolo al proprio, senza possibilità di scampo. Tra attentati di misteriosi quanto benvoluti hacker, doppie identità e sospetti più o meno fondati, il finale non è esattamente quello che ci attenderemmo. Un romanzo che rende felici.

Presentazione dell'editore: Perché abbiamo scelto di pubblicarlo
Principalmente, perché l'abbiamo letto. E come lettori non potevamo resistere impassibili al cospetto di un libro che parla prima di tutto di noi, che ci descrive nei nostri atteggiamenti, in molte delle nostre abitudini quotidiane, quelle che nemmeno siamo consapevoli di avere.
Ci è piaciuto terribilmente che l'Autore ci abbia scelto - ognuno di noi lettori - come fulcro di un intero romanzo, che ci abbia collocato al centro di un cerchio perfetto: Lettore - Libro - Autore, raccontando così bene il vero senso della letteratura, la vera missione dello scrivere e del leggere, la funzione più elevata dell'oggetto libro, che non è semplicemente un volume stampato, ma magica carta per emozioni.
Per quelli tra noi che sono bookcrossers, è poi proprio impossibile non riconoscersi in uno o nell'altro dei protagonisti e non sentirsi, in un certo modo, fieri di appartenere a quel mondo.
Abbiamo apprezzato lo stile ironico e raffinato, il lessico sempre musicale e pieno, il punto di vista del tutto originale di un protagonista d'eccezione, uno "strano personaggio" che viaggia nel mondo alla ricerca dell'amata perduta. Ma non banalmente...
Una storia intricata ma semplice, che si sviluppa su più livelli intrecciati fino quasi a confondere, di modo che la soluzione sembra essere sempre lì, a portata di mano, ma solo fino al capitolo successivo. Il continuo tentativo di indovinare un possibile finale, al quale l'Autore ci induce abilmente, si rivela un percorso impossibile ma piacevolissimo, disseminato di quotidianità, di partenze e arrivi, di strani complotti, di sentimenti purissimi.
Abbiamo scelto di pubblicare questo libro perché ci sembra che, al giorno d'oggi, si abbia molto bisogno di sorridere, e di certo Acqua di carta è un romanzo che rasserena, che rende in qualche modo felici; che ci rivela di noi stessi aspetti sconosciuti, divertentissimi da scoprire attraverso gli occhi di un libro.
Ora che abbiamo detto perché abbiamo scelto di pubblicarlo, attendiamo un riscontro: voi che l'avete letto... perché vi è piaciuto (o non vi è piaciuto) questo libro?
L'Editore (Montechino Editore)

Tagged under Lettaratura libri

Tutti i libri

Al confine con il buio. Soldato MillenovecentoventiIndaci e MarzapaneEleinda Prequel - La vita prima della leggendaElvira la modella di ModiglianiDon Riccardo Nassi e il caso OrlandiLa musica è finita. Quello che resta della canzone d'autore#BCM16: Storia e storie di Milano, città multietnicaSans BlagueManuale di sopravvivenza del giovane atleta e dei suoi genitoriOltre i limiti, Rosanna GalottaL'amore è un uccello ribelleL'idillio tra l'uomo e l'ombraAttraverso gli occhi di EmmaIncontro con i clienti di MaxiZoo a tema libro In uscita il romanzo di Silvestro Valentini Catacchio SANGUE CATTIVOMARE TI AMOLa maledizione degli innocentiPresentazione del libro I Guerrieri d'ArgentoIl manuale pratico del benessereLa casa TurcheseUn libro, un pensiero che resta nel tempo. Grand’Hotel Des BainsLa Vipera e il DiavoloIn Sicilia, un'estateFeisalPresentazione libro 'All'inizio era il profumo' di ALDO NOVESkan-zo-na-ta La canzone umoristica e satirica italiana da Petrolini a CaparezzaStoria del Romanzo Giallo e alcuni autori famosiL’ITALIA DELLE DONNEIntervista a Eugenio Sbardella, autore di Sans Blague, in lizza per il Premio Strega 2015La Danza CosmicaFiori di plasticaMilano è più bella in biciUna Grande MissioneLa notte del magistrato Storia di un cigno - storia di un amorePiccoli silenzi desiderabiliPerchèNon ti voglio vicinoLibro Il Silenzio ProfanatoDel tempo che passa, di pane, d'infanzia e di altroIl naufragoBAUAGENDA 2015La leggenda dell'ultimo tengu#BCM16 - Alda Merini: il calore dell’animaPresentazione del libro Viaggio nei sogni metropolitaniCome cambia lo sguardoE adesso statemi a sentireAstrobau & Astromiao: incontro con l'autrice Federica Farini al Maxi ZooPresentazione del romanzo: Alla ricerca della felicità in tempo di crisiCucina InterioreI semi dell'odioLe libragioni, la libreria tra vino, sapori e musicaPresentazione di Tra Dublino e Piazza Maggiore: in uscita il romanzo d'esordio di un giovane cataneseDelitto a scuolaIo e me alla ricerca del trenoGli occhi di mia figliaMara Terzi – Quando i sogni dell'anima si sono fatti DanzaNAVIGLI POETRY SLAMCosì era MilanoIL DOTTOR FRANCO CERRI. Morti sospette in NosocomioPresentazione libro: Scusate per il disturbogiardini pensili poesieI Figli dell'AquilaERMANNO ACCARDI PRESENTA IL SUO LIBRO - MILANO MERAVIGLIOSACol senno di poiL'ESTATE VECCHIAPer ognuno io sono la VitaIl mondo di sottoAlla ricerca di una fineTamara Rampanti - Per una vita da escort...La Pietra dei Sogni Non ti scordar di meSul sentiero dei ricordiMare mossoGuanti Bianchi#BCM16 - Andar per Navigli: alla riscoperta del Naviglio Grande
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy