Log in

'Metatron': il nuovo libro del triestino Giorgio Micheli

Metatron - Giorgio Micheli

Quattordici racconti ispirati ai sette vizi e alle sette virtù. Storie moderne, laiche, che mettono a nudo senza giudicare le personalità umane. Micheli guida il lettore a immedesimarsi nella narrazione con ritmo e pathos.

I quattordici racconti di Metatron non subiscono pause d’arresto se non nelle ambientazioni e nei personaggi: si innestano su un continuum esistenziale in cui il bene e il male, avulsi da considerazioni moralistiche, sono i veri protagonisti dell’esistenza umana declinata, nelle varie situazioni raccontate, nel senso più accettabile o maggiormente ripugnante per la nostra cultura.

Metatron è un libro che si cerca di leggere il più velocemente possibile per evitare di perdere il piacere di farlo, uscendo per troppo tempo dalle suggestioni evocate dai racconti di Giorgio Micheli e dalle riflessioni proposte a margine di ogni racconto da Graziella Atzori. Un libro che arricchisce e placa l’animo di chi legge che, anche solo per la durata di un racconto, si confronta con nobiltà e bassezze umane.

L'autore:

Giorgio Micheli nasce a Trieste nel 1959. Dal 1986 svolge l’attività di educatore nel campo della disabilità psichica. Musicista, scrittore, poeta e drammaturgo.


pubblicazioni:
I peschi in fiore, poesie (Aletti, 2011).

Quattro romanzi Con Talos Edizioni: Un vuoto incolmabile (2013), Sette secondi (2013), Il vecchio e Celestine (2014), Odore di salsedine (2015) presentato al Salone Internazionale del Libro di Torino.

Senso d'amore sparso, poesie (Nulla die, 2016) assieme alla poetessa e scrittrice Graziella Atzori.

È presente in diverse antologie edite con Aletti e Ibiskos.

Dal 2014 presso RadiocityTrieste Web conduce la trasmissione CityLegge, contenitore culturale settimanale di letteratura e musica.

Tutti i libri

AmenCIBO CRIMINALEDelitto a scuolaBAUAGENDA 2015Sotto un cielo di cartaHo voglia di colorare tuttiPresentazione libro 'All'inizio era il profumo' di ALDO NOVERossi, gialli & altri colori che non posso direDelitto alla Banca Nazionale del CreditoStoria di un cigno - storia di un amoreL'ultima protettriceFino all'altra fermata.Chi ama saUn Ramadan di libertàONDIVAGO INTERVISTA FEDERICA FARINI: QUANDO LE STELLE RACCONTANO IL MONDO DEGLI ANIMALILa leggenda dell'ultimo tenguAstrobau & Astromiao: incontro con l'autrice Federica Farini al Maxi ZooLa voce del silenzioAlla ricerca di una fine#BCM16: Storia e storie di Milano, città multietnicaConfessioni di un autistico sentimentaleCosì era MilanoIncontro con i clienti di MaxiZoo a tema libro SortilegioEleinda Prequel - La vita prima della leggenda#BCM16 - Andar per Navigli: alla riscoperta del Naviglio GrandeERMANNO ACCARDI PRESENTA IL SUO LIBRO - MILANO MERAVIGLIOSATu di che coppia sei?#BCM16: Come interpretare da parte della scienza l'entusiastica ossessiva caccia alla “Materia Oscura”?Presentazione del libro Grand’Hotel Des BainsVera PelleMara Terzi – Quando i sogni dell'anima si sono fatti DanzaTroppo di NienteFragili incontriViaggio nei sogni metropolitaniMAI DIRE MAIFeisalAcqua di cartaIo e me alla ricerca del trenoStazione d’arrivoHotel#BCM16: Il 'Corriere' e Milano, la notizia è servitaHaikuLa vendetta dei piratiPresentazione del libro La Pietra dei Sogni Tango IrregolareTI AMERO’ MIO MALGRADODi famigghiaL'odiato amoreNon ti voglio vicinoArmonia MundiL'arme e gli amori io cantoNon ti scordar di meEleinda - Una leggenda dal futuroUna Grande MissioneTrentenniINFINITA-MENTE MARLENL'ultimo SciacalloVerso l'orizzonteAstroBau & AstroMiao – Astrologia applicata all’universo animaleMarco e TeclaYasushi Inoue: Morte di un maestro del TèAnamourUrla ancestraliMEMORIA: un cassetto di ricordi sempre piu’ difficile da aprireL'ESTATE VECCHIAAnche l'amore qualche volta sbaglia stradaOltre lo specchio, Immagini e cultura del femminileVirutas rojas, passione argentina, quando il tango è noirVoci di AnimeXyenL’intreccio: neuroscienze, clinica e teoria dei sistemi dinamici complessiLa Danza CosmicaSans Blaguegiardini pensili poesiePiccoli silenzi desiderabiliDel tempo che passa, di pane, d'infanzia e di altroAl confine con il buio. Soldato MillenovecentoventiZina di Giuliana Spanò, finalista al premio Herman Geiger di CecinAutoriIl Pesce SubaereoTempeste Puniche, il Profumo della QuieteLa Vipera e il DiavoloNAVIGLI POETRY SLAME adesso statemi a sentire
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy