Log in

La musica è finita. Quello che resta della canzone d'autore

COVER

Autore: Mario Bonanno

Presentazione: Prima dell’ascesa dei cantautori i testi della canzone italiana non stavano né in cielo né in 

terra, occupati com’erano a edulcorare la realtà delle cose. A dolcificare le relazioni tra
uomini, donne & mamme (una categoria protetta), a spargere deamicisianesimo e rime
lacrimevoli come se piovesse, a millantare amori di patria e amori filial-coniugali, pedagogismo socio-sentimentale e fariseismo di facciata.

La brusca virata si rintraccia nel disincantato “Mi sono innamorato di te/ perché non avevo niente da fare” di Luigi Tenco (1962). Da lì in avanti cambiano la musica e i suonatori. Con l’acme dei contenuti socio-politici, sopraggiunto nel decennio aureo ‘73-‘83, quando i
cantautori fanno, dicono, cantano sul serio cose serie. Se non pietre vere e proprie, le
parole delle canzoni diventano cronaca & poesia dalla scena degli eventi, ancorate con le unghie e coi denti al qui e ora della realtà. Per la gioventù movimentista degli anni
Settanta l’ingresso libero al Mondo Nuovo è a un passo dal concretizzarsi, e le prove
tecniche di rivoluzione transitano anche dalle parole della nuova musica che gira attorno.

Gli asettici/vuoti anni Ottanta e i contingenti Novanta riequilibreranno stato e senso delle cose, attestandoli su livelli di consuetudine e banalità. Con buona pace dei nostalgici del “messaggio”, per il tripudio ebete dei sempiterni spensierati benpensanti. La musica è finita è allora una specie di rewind. Un nastro che si srotola a ritroso nel tempo e nello spazio, nel senso che fa il punto su trent’anni di storie, tracce, temi, incroci
personali con la canzone d’autore italiana. Ho provato a raccontare in questo modo un po’ del nostro tempo migliore. Il tempo in cui le parole dentro ai dischi contavano, suonavano, cantavano a dovere. Ed erano fosforo e sale della terra. Teoria e prassi della canzone d’autore che c’era una volta e che oggi non c’è più.

 

Tagged under Lettaratura libri

Tutti i libri

La Vipera e il DiavoloPresentazione di Il Silenzio dei morti viventiHotelTamara Rampanti - Per una vita da escort...BarboniCol senno di poiIL BENE, IL MALE E IL SISTEMALa Pietra dei Sogni BAUAGENDA 2015Del tempo che passa, di pane, d'infanzia e di altroTra Dublino e Piazza Maggiore: in uscita il romanzo d'esordio di un giovane cataneseIntervista a Eugenio Sbardella, autore di Sans Blague, in lizza per il Premio Strega 2015Per ognuno io sono la VitaLa vendetta dei piratiL'ESTATE VECCHIADelitto alla Banca Nazionale del CreditoIl VarcolacIo e me alla ricerca del trenoL'amore è un uccello ribelleLa maledizione degli innocentiTroppo di NienteIL DOTTOR FRANCO CERRI. Morti sospette in NosocomioVerso l'orizzonteSogni tra i fioriNon chiedermi di stare senza vedertiL'odiato amoreIl mio l'ho fattoAstroBau & AstroMiao – Astrologia applicata all’universo animale#BCM16: Il 'Corriere' e Milano, la notizia è servitaQualche lontano amoreIn viaggio verso la libertàVirutas rojas, passione argentina, quando il tango è noirIl gatto di lattaFeisal#BCM16: Storia dei grattacieli nel capoluogo lombardoArmonia MundiLa notte del magistrato Come cambia lo sguardoDi famigghiaDon Riccardo Nassi e il caso OrlandiVoci di AnimeMILANO MERAVIGLIOSAHo voglia di colorare tuttiIl naufragoGli occhi di mia figliaMarco e TeclaSans BlagueSotto un cielo di cartaIL PENSIERO DELL'ARTE. Diario di un Argonauta alla ricerca dell'ArteUn libro, un pensiero che resta nel tempo. NAVIGLI POETRY SLAMUna Grande MissioneAlla ricerca della felicità in tempo di crisiTu di che coppia sei?Tempeste Puniche, il Profumo della QuieteFiori di plasticaViaggio nei sogni metropolitaniPresentazione del libro Egittologia facileIl manuale pratico del benessereNon ti voglio vicino#BCM16: Come interpretare da parte della scienza l'entusiastica ossessiva caccia alla “Materia Oscura”?#BCM16: Storia e storie di Milano, città multietnica#BCM16 - Andar per Navigli: alla riscoperta del Naviglio GrandeDelitto a scuolaMilano è più bella in biciRenzo Piano: G124 Diario dalle periferie/1 Giambellino Milano 2015#BCM16: Un paese da ri-scoprireOltre i limiti, Rosanna GalottaSul sentiero dei ricordiIncontro con i clienti di MaxiZoo a tema libro Yasushi Inoue: Morte di un maestro del TèStorie come me le ha raccontate mia nonna GinaONDIVAGO INTERVISTA FEDERICA FARINI: QUANDO LE STELLE RACCONTANO IL MONDO DEGLI ANIMALILa pianta di pomodoroAl confine con il buio. Soldato MillenovecentoventiL'arme e gli amori io cantoAnche l'amore qualche volta sbaglia stradagiardini pensili poesieTrentenniXyenGrand’Hotel Des BainsNon ti scordar di mePresentazione romanzo Nel nome di MarcoI semi dell'odioLa mia astronomiaINFINITA-MENTE MARLEN
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy