Log in

RISATE... IN DITTA: ventidue serate all’insegna del buon umore con alcuni dei principali comici italiani e le nuove promesse della risata

zelig basianoOtto mesi di divertimento assicurato con Otto fra i principali comici italiani e Quattordici Lab on the Road....il tutto firmato e certificato Zelig

Si apre mercoledì 19 ottobre 2016 e si concluderà venerdì 19 maggio 2017 la stagione cabarettistica del locale “La Mega Ditta” di Basiano in via San Basilio 7 che sino alla prossima primavera propone un programma comico pronto a soddisfare i tanti modi di ridere, puntando innanzitutto sulla qualità della risata.

Le quattordici serate dedicate ai Lab on the Road di Zelig si svolgeranno sempre di mercoledì (ingresso € 5, inizio spettacoli ore 21), mentre le otto serate di cabaret andranno in onda di venerdì (ingresso € 13, inizio spettacoli ore 21) portando sul palco alcuni dei volti più noti del cabaret italiano.

I laboratori artistici di Zelig, meglio conosciuti in tutta Italia come Lab on the Road, per il pubblico sono l’occasione di scoprire come nascono gli sketch più spassosi, i personaggi più esileranti o i tormentoni più divertenti... per i cabarettisti che salgono sul palco sono invece un luogo “privilegiato” dove poter sperimentare quelle nuove idee, nuove battute e nuovi personaggi che diventeranno vincenti oppure no, ma soprattutto il laboratorio artistico è l’unico palcoscenico dove è permeso tutto, anche sbagliare...e prima o poi tutti i comici, ma proprio tutti, scarsi e meno scarsi, salgono almeno una volta nella vita su uno dei palcoscenici targati Lab on the Road sparsi in tutta Italia.
(date 2016: 19 ottobre; 2, 26, 30 novembre; 14 dicembre. Date 2017: 18 gennaio; 1 e 15 febbraio; 1, 15, 29 marzo; 12 e 26 aprile; 10 maggio)

Le otto serate di cabaret in cartellone porteranno a esibirsi alcuni dei principali comici del panorama italiano, ospiti fissi non solo dello storico Zelig Cabaret diviale Monza140 a Milano, ma oramai volti noti al grande pubblico grazie ai diversi programmi televisivi dedicati alla comicità, a partire da Zelig Tv sino ad arrivare a Colorado.
Questo il programma dalle otto serate da ottobre 2016 a maggio 2017: Stefano Chiodaroli (19 ottobre), Enzo Paci (18 novembre), Mary Sarnataro (16 dicembre), Debora Villa (20 gennaio), Andrea Di Marco (17 febbraio), Giorgio Verduci (17 marzo), Paolo Casiraghi (21 aprile), Fabrizio Casalino (19 maggio).

Si inizia mercoledì 19 ottobre alle ore 21 con il primo dei laboratori artistici in programma. Sul palco della Mega Ditta si alterneranno di volta in volta una decina di comici fra giovani promesse e artisti già affermati, che “senza rete” si butteranno nella mischia per provare e riprovare nuove idee e nuovi personaggi...e alla fine avere un primo verdetto da parte del pubblico in sala, il solo a decidere il successo o meno di una battuta piuttosto che di uno sketch.
A presentare le serate di laboratorio artistico il milanese Teo Guadalupi, autore di punta di Zelig

Due giorni dopo, venerdì 21 ottobre 2016 alle ore 21 va in scena la prima serata di cabaret con l’inossidabile comicità di STEFANO CHIODAROLI che porterà sul palco di Basiano le avventure dei principali personaggi del suo repertorio.
Lo spettacolo di Stefano Chiodaroli è imprevedibile come lui; sappiamo solo che sicuramente non mancherà la furia buona del Panettiere, la magia surreale del mago Abat Jour, la sensualità provocante di Ornello l'ex fotomodello... il tutto tenuto insieme dal collante di monologhi un pò strampalati, mai banali e sempre divertenti, ingaggiando spesso e volentieri gag fantasiose col pubblico.

I prossimi appuntamenti invece....

Venerdì 18 novembre 2016, ENZO PACI
Da sempre incuriosito dalle fragilità umane, Enzo Paci affronta nei suoi monologhi temi in cui mette a nudo vizi e virtù dell’uomo moderno, smascherandosi lui stesso in prima persona e raccontando ad esempio l’incapacità di gestire la propria solitudine o la difficoltà nel fare delle scelte sentimentali o lavorative, costantemente condizionato dalla paura di fallire.
Di questo ed altro parla “Buh! La paura fa 90” il suo nuovo spettacolo: un viaggio attraverso l’emozione della Paura, dalle sue origini fino ad arrivare alle nuove ossessioni figlie dell’era contemporanea, come ad esempio la Plutofobia, la paura di diventare ricchi! Fortuna in Italia abbiamo trovato la cura! Oppure l’Ablutofobia la paura di lavarsi! Sugli autobus c’è pieno! E tante altre.


Ma perché proviamo paura? Quanto ci limita la paura? E infine, si può vivere senza paura? A queste domande Enzo Paci cercherà di dare una risposta anche con l’aiuto del suo Personaggio Mattia Passadore.

Venerdì 16 dicembre 2016, MARY SARNATARO
Senza peli sulla lingua e senza troppi giri di parole, Mary Sarnataro con il suo spettacolo vi farà ridere "sbattendovi in faccia" semplicemente la realtà per quella che è: irresistibilmente cattiva!...e altrimenti non poteva essere visto che è cresciuta nei quartieri popolari e in un contesto familiare composto da 8 fratelli maschi!!!
Grazie alla partecipazione a trasmissioni come Colorado e Le Iene, Mary propone al pubblico solo se stessa: una donna con grande spirito di osservazione, senso dell’umorismo e voglia – e volontà – di mettersi in gioco.
In scena porta con l’espediente dei “cartelli” i problemi del sesso debole, oltre a mettere mette in chiaro quello che è il suo punto di vista sulle relazioni tra uomo/donna, tra uomo/uomo, e tra donna/donna.
In scena sbeffeggia i cambiamenti di costume della società, ma in primis Mary prende di mira se stessa... ecco il perché di "Scusate, non posso essere anche intelligente", scritto da Mary Sarnataro e Alessio Parenti

Venerdì 20 gennaio 2017, DEBORA VILLA
Dopo una stagione passata tra teatri, radio e televisione, Debora Villa torna live sul palco del cabaret per provare insieme al pubblico il suo nuovo spettacolo e riproporre il meglio di quello appena passato. Una sorta di passaggio del testimone che regalerà una serata di risate e momenti di riflessione sulla situazione della donna ai giorni nostri e su nuovi argomenti che scopriremo sera dopo sera. Di sicuro c’è la firma di Debora Villa: sagacia, ironia e una lama tagliente che non lascia scampo a nessuno!


Venerdì 17 febbraio 2017, ANDREA DI MARCO
Sul palcoscenico Andrea canta, suona, a volte prova a ballare... ma soprattutto fa ridere!
Il suo spettacolo è ENERGIA, è un musical, è un continuo gioco che usa la musica come materia prima...Andrea prende le canzoni, le strappa, le stropiccia e le incasina come fa un bambino con il pongo. Con lui ci si trova a cantare come davanti ad un falò in una sera d’estate... alcuni intonano il ritornello, alcuni se la ridono, c’è chi si abbraccia, c’è addirittura chi limona.
Questo è lo spettacolo di Andrea Di Marco. Forse non si capisce: meglio vederlo!

Venerdì 17 marzo 2017, GIORGIO VERDUCI
Lo spettacolo “Prove di Giò” è un viaggio nella quotidianità, con riflessioni e osservazioni sulle peculiarità della vita stressante nelle grandi città e sulla professione del comico. Non mancano ovviamente all’appello Padre Donovan, il predicatore americano di Zelig, che coinvolge il pubblico presente nella traduzione e nella follia delle sue parabole ed il Sig. Verduci, il giustiziere di Zelig che con la mazza da baseball trova soluzioni “vivaci e alternative” alle piccole e grandi ingiustizie della vita.


Venerdì 21 aprile 2017, PAOLO CASIRAGHI
Con lui si parte sempre dall'esilarante Suor Nausicaa, la suora bergamasca che vive in un convento e scende dal monte Bergamone con i mezzi più improbabili. Poi sarà la volta del seducente Manuel Garcia Chuparosa de la pierna, cantante spagnolo demenziale e imbroglione, dalla parlata incomprensibile ma dall'innegabile fascino e carisma che, con il suo carattere da primadonna riesce a suscitare molto imbarazzo… Divertimento assicurato anche con gli ultimi esilaranti personaggi nati dalla fantasia di Paolo Casiraghi presentati a Colorado: il maggiordomo Bartolo e Joker, l’acerrimo nemico di Batman, il genio del male che si sforza d'essere sempre più dementemente malvagio!

Venerdì 19 maggio 2017, FABRIZIO CASALINO
“Pochi maledetti e subito” è un one man show dal ritmo incalzante: parole e musica si alternano con naturalezza come seguendo un flusso continuo, variando timbro e intenzione, spaziando dal monologo alla canzone, da una tematica all’altra, usando la testa con ironia e voglia di ridere.
Con quindici anni di esperienza nei live, Fabrizio Casalino porta in scena se stesso: le sue esperienze quotidiane, vissute ora con amore ora con raggelante cinismo. Una comicità intelligente, mai scontata.
Uno spettacolo senza giochi di parole, mai banale, che parte dal vero e sul vero cambia il punto di vista, usando la comicità come una lente di ingrandimento, per svelare il comico nell’esperienza dell’autore, nell’esperienza di tutti.

L A M E G A D I T T A
Via Basilio 7, Basiano

19 ottobre 2016 - 19 maggio 2017

Biglietti mercoledì - Lab on the Road: 5 euro
Biglietti venerdì - Serate cabaret: 13 euro

Infoline e prenotazioni: tel. 02.36640154 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tagged under Teatro

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy