Log in

MIA MOGLIE PARLA STRANO

6_revMonza, 10 marzo 2014. Dopo un largo successo di critica e pubblico ottenuto nei teatri di Bellinzona (Canton Ticino, Svizzera), Milano e Roma, lo spettacolo Mia moglie parla strano di Alfredo Colina e Barbara Bertato, regia di Corrado Accordino, torna alla sua casa: il Teatro Binario 7 di Monza. In scena dal 20 al 22 marzo 2014, ore 21.00 e in doppia replica domenica 23 marzo alle ore 16.00 e 21.00.

Cosa accade quando l’amore c'è? Accade l’amore con le sue semplici complicazioni e la quotidianità.

Lo spettacolo narra la storia di una coppia che deve affrontare eventi importanti come il tentativo di avere figli, il risveglio del desiderio sessuale, la diversa sopportazione del dolore dei due sessi, la ricomparsa inopportuna di ex ritenuti dimenticati.

Lui è lombardo, lei campana. L’amante è un artista internazionale squattrinato. Le differenti origini sono un contrappunto naturale al loro rapporto. I retroscena familiari dell’uno e dell’altro fanno spesso emergere contrasti dal sapore agrodolce.

Lo spettacolo ruba pochi giorni di vita di questa coppia, ma nel ristretto tempo concesso, sono molto ben evidenziati i caratteri dominanti, gli equivoci, le provocazioni, le situazioni imperfette in cui precipitano. Fino a giungere poi, brioches e caffè in mano, ad un insperato e ormai inatteso finale.


ESTRATTI DI RASSEGNA STAMPA

«Come sperimenta il pubblico che si sganascia senza problemi e applaude a ogni interruzione, perfino a scena aperta, è meraviglioso ricevere spensieratezza e una visione dolce della vita, già stressante per tutti noi; gli spettatori, felici, gridano in chiusura e richiamano numerose volte in scena gli interpreti con lunghi scrosci di applausi. Bravissimi!».

Daniela Cohen, saltinaria.it

«Una spassosissima satira di costume su vezzi, fisime e usanze regionali, nel quadro di un sentimento che trionfa al di là di ogni intemperanza, fino al coup de théâtre conclusivo. Un affresco di quotidianità in cui, oltre all’Italia, si riconoscono finalmente compiuti in amore anche gli italiani».

Claudio Elli, puntoelineamagazine.it

 

«I due attori sono bravi come dei mattatori, i dialoghi sono brillanti e avvolgenti e il divertimento e il sorriso non riescono a celare la complessità dell’argomento. Una levità che non è mai superficialità e che, semmai, induce alla riflessione».

Alberto Figliolialiberolibro.it


Con Alfredo Colina, Barbara Bertato e Amedeo Bonalumi

regia Corrado Accordino

assistente alla regia Valentina Paiano

produzione La Danza Immobile/Teatro Binario 7
con il contributo di NEXT 2013 Laboratorio delle idee - Regione Lombardia

Fuori abbonamento

 

Date spettacolo:

da giovedì 20 a sabato 22 marzo, ore 21.00 - domenica 23 marzo, ore 16.00 e ore 21.00

Biglietti:

intero € 18, ridotto € 12 (under25, over65, abbonati altre stagioni), allievi La Scuola Delle Arti € 10, under18 € 6

 

Per info e prenotazioni:

Teatro Binario 7

via Filippo Turati 8, Monza

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

tel. 039 2027002

www.teatrobinario7.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy