Log in

“SPAZIO FILATELIA MILANO” ospita la mostra delle opere in formato francobollo di Tiffany “Animal academicum”

1 1 1 1 1 Rating 0.00 (0 Votes)

Spazio Filatelia Milano in mostra le opere in formato francobollo di Tiffany “Animal academicum”Lo Spazio Filatelia Milano ospita fino al 31 gennaio 2017 (orari Lu-Ve 8:30-14.30 / Sab 8.30 – 12 (24 al 31 dic. chiuso) – la mostra del progetto culturale di Tiffany, la cagnolina maltese protagonista degli aforismi fotografici di Masha Sirago e per l'occasione è disponibile una cartolina con annullo filatelico dedicato all’evento.

Definito “Animal academicum” dal filosofo Giacomo Marramao e il “Can…ravaggio” del Terzo Millennio dal Prof. Claudio Strinati, storico dell’arte, Tiffany ha un Comitato scientifico d’eccezione: Giovanni Russo, scrittore; Piero Ostellino, editorialista; Masolino DʹAmico, critico letterario; Davide Rondoni, poeta; Francesco Bruno, criminologo; NinoMarazzita, libero pensatore; Carlo Giovanardi, appassionato di filatelia; Promotori del percorso di Tiffany anche: Giovanni Conso, Presidente Onorario Accademia dei Lincei e Ferdinando Castelli, critico letterario, le cui testimonianze oggi sono impresse nei loro contributi critici.

Firmandosi “portavoce” di Tiffany, Masha Sirago si è impegnata fin dagli inizi del progetto a superare ogni ostacolo comprensorio e linguistico e a far conoscere, con il progetto “Vita da cani”, il messaggio universale di Tiffany, ovvero il “cane, il migliore amico dell’uomo e della donna”, oltre ogni dog-ma e dog-matismo. Tiffany non è né maschile né femminile e promuovendo i veri Valori morali, culturali, artistici e spirituali riesce a parlare di tutto e con tutti. Il “cane che fa Cultura” da dieci anni a questa parte interpreta il tempo, attraverso l’arte, con tutte le sue contraddizioni e guarda il mondo con uno sguardo ironico e poetico volto verso la caducità dell’uomo, con i suoi pregi e difetti.

Tutto questo si esprime attraverso la fotografia, la scultura, la pittura, i video, i racconti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy