Da Berlino alla Casa della Memoria KATHE KOLLWITZ, sentimento e passione civile