A cura di Patrizia Nardelli – dal 27 maggio-12 giugno 2014 – Inaugurazione 27 maggio h 18.00

 Palazzo Giureconsulti, Sala Esposizioni  – Piazza Mercanti 2 – Milano (lunedì-venerdì 8.30-18.00) www.palazzogiureconsulti.it

Le opere di Veronica Menghi nascono dal desiderio di rendere un omaggio visivo e poetico a due città opposte ma capaci di trasmetterle la percezione di una doppia leggerezza. Questa è avvertita nella sua dimensione sensoriale quando lo sguardo si posa su una Milano di cui coglie il cielo cangiante e i tetti dalle svariate forme. Quando, invece, il soggetto è il Paseo Estado della città cilena di Rancagua, la leggerezza si fa dinamica seguendo il movimento delle persone. Veronica Menghi sceglie la fotografia come mezzo per catturare le peculiarità architettoniche di monumenti e palazzi come anche il colore e la luce di una città. Elabora in seguito le immagini con interventi pittorici realizzati con le tecniche più diverse.