Soul food, crea la tua ricetta dell’anima. Al The Room di Milano un’aperitivo tra cucina, Gospel e beneficenza
 
Food bloggers, cuochi amatoriali e appassionati di cucina sono invitati a partecipare al contest Soulchef for Azul inviando una ricetta che si ispiri all’Africa Sub Sahariana, dal 3 Marzo al 25 Marzo alle ore 12.00

Venerdì 27 Marzo al “The Room” di via Giulio Romano 8, dalle ore 19:00, le ricette selezionate saranno protagoniste di uno showcooking che unisce la passione per il cibo con la beneficenza e le coinvolgenti atmosfere del live del “COROSEDUTO” Gospel Choir.

1. CONTEST

Food bloggers, cuochi amatoriali e appassionati di cucina sono invitati a partecipare al contest Soulchef for Azul inviando una ricetta che si ispiri all’Africa Sub Sahariana in ogni sua declinazione di cucina, colori, musica, cultura e arte. Le ricette andranno accompagnate da una breve descrizione/racconto del perché rappresentano il cibo dell’anima per l’autore.

Le ricette saranno giudicate da una giura mista di esperti culinari, giornalisti, e volontari dell’associazione Azul. La ricetta vincente comparirà su Affari Italiani www.affaritaliani.it e su Parliamo di cucina www.parliamodicucina.com corredata da un articolo descrittivo e video del piatto e del suo autore.

LINK MODULO CANDIDATURA AL FOOD CONTEST “SOULCHEF FOR AZUL

Crea la tua ricetta dell’anima e sostieni il futuro dei bambini di Azul onlus

Periodo Iscrizione: dal 3 al 25 Marzo alle ore 12.00
Showcooking: venerdì 27 marzo 2015 ore 19 presso The Room via Giulio Romano 8 Milano

2. REGOLAMENTO DEL CONTEST

Creare una ricetta che contenga i seguenti ingredienti, fondamentali nella cucina dell’Africa SubSahariana:

miglio, carote e uova. Oltre agli ingredienti indicati si potranno utilizzare prodotti caseari, verdure, frutta e condimenti e spezie varie. Gli ingredienti aggiuntivi devono essere stagionali e per quanto possibile a km zero.

Vietato l’uso di carne in quanto poco disponibile e non consumata dalle popolazioni Sub Sahariane. La ricetta potrà essere dolce o salata, calda o fredda, a completa discrezione del concorrente.

Saranno ammesse alla gara unicamente le prime ricette che perverranno agli organizzatori del contest nel periodo compreso tra il 03 Marzo e il 24 marzo 2015. Di tutte le ricette pervenute, ne verranno selezionate 6 che si esibiranno durante lo showcooking.

Tutti i concorrenti saranno invitati a presenziare all’evento benefico organizzato da Azul al The Room a Milano. In questa occasione i concorrenti selezionati si cimenteranno in uno show cooking per realizzare la loro ricetta in diretta e sottoporla alla giuria. I concorrenti saranno responsabili di portare gli ingredienti necessari per la realizzazione della ricetta. I più comuni attrezzi da cucina e le vettovaglie saranno forniti dagli organizzatori dell’evento, si prega di verificare con gli stessi la presenza di speciali attrezzature necessarie alla realizzazione della ricetta, ove queste non siano già disponibili, sarà cura dei partecipanti fornirle.

Tempo a disposizione per la realizzazione della ricetta durante lo show cooking: 16 minuti.

3. CRITERI DI SCELTA DELLE RICETTE

La giuria sarà formata da personalità tra cui esperti di enogastronomia, chef ed esponenti della associazione Azul. I criteri di valutazione delle ricette per la selezione dei 6 concorrenti finalisti sono:

Creatività, attinenza al tema africano, storia associata alla ricetta. I criteri per i 6 finalisti sono: Creatività, sapore, sostenibilità, attinenza al tema africano, storia della ricetta e tempo di preparazione.

GIURIA SHOW COOKING:
– Chef: Victoire Gouloubi, prima chef africana a Milano 
– Marilena Bergamaschi, Direttore “Parliamo di cucina” 
– Angelo Perrino Direttore “Affari Italiani”
– Emanuele Bargelli Responsabile Scienza in Cucina FestivalScienza
– Fulvio Rossi Azul onlus

Organizzatori: Milano Cultura&Arte, Jam Session 2.0Azul Onlus, (Dal 2012 Azul Onlus promuove e diffonde, in Italia e all’estero, iniziative che tendono a dare una famiglia ai bambini che ne sono privi o che si trovano in stato di abbandono giuridicamente dichiarato).

Media Partner: Affari Italiani

Con la collaborazione di Valeria Senigaglia, Laura Errico, Vanda Elisa Gatti