Log in

Video Sound Art premia i talenti di domani: NUOVA OPEN CALL 2016

1 1 1 1 1 Rating 0.00 (0 Votes)

VideoSoundArt 2016 2

Torna anche quest’anno VIDEO SOUND ART, il festival milanese dedicato all’innovazione e all’arte contemporanea diretto da Laura Lamonea e giunto alla sua VI edizione.
Realizzato con il sostegno del Comune di Milano, della Regione Lombardia e di Pro Helvetia - Fondazione Svizzera per la cultura - il festival quest’anno si svolge in autunno - dal 20 ottobre al 6 novembre, con una struttura reticolare che si sviluppa sul territorio cittadino milanese, toccando cinque differenti sedi: l’Istituto di Cultura Francese, il Museo della Scienza e della Tecnologia “Leonardo Da Vinci”, Villa Simonetta, il Teatro Franco Parenti, il Museo del Design 1880 -1980.

Open Call 2016
Video Sound Art per la sua sesta edizione torna a selezionare giovani artisti attraverso la diffusione di un bando di chiamata Open Call, con l’obiettivo di premiare le creazioni di nuovi talenti.
Data avvio 29 giugno 2016.
Data termine 12 Settembre 2016.
Gli esiti saranno resi noti sul sito di Video Sound Art il 19 settembre 2016.

Modalità di partecipazione

I partecipanti sono invitati a presentare il progetto di un’installazione | ambientazione interattiva complessa.
Le installazioni interattive – diffuse dalla fine degli anni Sessanta – prevedono la creazione di ambienti sensibili che i fruitori attraversano e modificano con la loro presenza. Nel 2016 l’utilizzo di sistemi di interazione è una pratica ormai assunta e consolidata. Realizzare un’installazione interattiva pone un quesito che a nostro avviso potrebbe fornire un supporto allo sviluppo della ricerca artistica: perché scegliere l’interattività come linguaggio. “Le installazioni rappresentano un’ibridazione della scultura tradizionale con le altre arti quali architettura, teatro, performance e cinema.” (cit. Barbara Ferriani).

Il termine complesso si riferisce alla relazione di tipo dialettico con lo spazio perché esse possono cambiare ad ogni allestimento. Il termine interattivo in questo contesto si riferisce all’utilizzo delle nuove tecnologie – sia hardware che software – e alla partecipazione nel processo artistico di figure specializzate in ambito informatico.

Come partecipare
Il form di partecipazione - scaricabile sul sito - dovrà essere compilato e inviato per mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. La mail dovrà contenere il progetto proposto.
E’ possibile partecipare individualmente o in gruppo. Tali forme artistiche richiedono competenze multiple. E’ stato riscontrato che gli artisti:
a) creano opere singolarmente occupandosi di tutte le fasi di realizzazione;
b) commissionano lo sviluppo tecnologico a collaboratori esterni;
c) creano opere all’interno di collettivi composti da membri con una precisa distinzione di ruoli.

MATERIALE RICHIESTO
I candidati potranno:
1. presentare un progetto già realizzato in passato inviando: concept, reportistica fotogra?ca e/o video, descrizione della tecnologia utilizzata, scheda tecnica.
2. presentare un progetto da realizzare entro la sesta edizione del festival. In quest’ultimo caso i partecipanti dovranno considerare con attenzione se i tempi di realizzazione del progetto coincidono con i giorni di allestimento del festival (seconda settimana di ottobre 2016). Gli eventuali link al materiale video devono essere caricati online in forma privata. Verrà privilegiata la fattibilità economica dei progetti. Si richiede: concept, descrizione delle tecnologia utilizzata, scheda tecnica, un’immagine (disegno o rendering).
Il materiale inviato non dovrà superare i 5 MB.

Di seguito i link alle pagine del sito di Video Sound Art con i dettagli di:

PRESENTAZIONE OPEN CALL VSA 2016

PREMIAZIONE

TEMA

BIBLIOGRAFIA

Tagged under Arti Visive

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy