L’Esposizione, in programma dal 7 al 12 novembre, presenta oltre 150 anteprime mondiali.

La 75° Esposizione Internazionale Ciclo e Motociclo scende in pista e si appresta ad ospitare costruttori, addetti ai lavori e pubblico, per mostrare al mondo l’eccellenza del settore due ruote. Grande l’entusiasmo per EICMA 2017 con gli espositori che presenteranno, dal 7 al 12 novembre (7 e 8 giornate dedicate a operatori e stampa), oltre 150 anteprime mondiali tra ciclo, motociclo e accessori.

Tutte le novità e i prodotti presentati dagli espositori occuperanno i padiglioni 9-11, 13-15, 18, 22-24. L’enorme numero di richieste di partecipazione a EICMA, da parte di aziende e brand, ha richiesto l’aggiunta di un ulteriore padiglione (PAD.18).

Rispetto al 2015 il numero degli espositori di EICMA 2017 è cresciuto del 14%, arrivando tra diretti e indiretti a 1.626. I metri quadrati della superficie espositiva netta venduta registra un incremento del 14% con un occupato lordo pari a 280.000 mq. Il 60% degli espositori che partecipano alla 75° edizione dell’Esposizione proviene da circa 40 diversi Paesi al mondo. Numeri che hanno convinto il pubblico ad acquistare per tempo i biglietti di ingresso. La prevendita, infatti, ha registrato un +57% rispetto allo stesso periodo del 2016.

Dopo gli ottimi riscontri dello scorso anno, confermate dai dati di mercato, ritorna l’area dedicata all’E-Bike e alle Start Up e Innovazione. Immancabile l’arena esterna MotoLive e il Temporary Bikers Shop. L’impegno di EICMA nel creare momenti di formazione e informazione prende forma con l’Area Sicurezza realizzata in collaborazione con Confindustria ANCMA.

Presente nel padiglione 13 M88 lo stand EICMA photo live per regalare scatti di autore a espositori, vip e visitatori. Dietro la macchina fotografica l’artista Monica Silva. EICMA questo anno raddoppia e supera i confini di Rho con East Eicma Motorcycle. Un luogo di contaminazione tra passato, presente e futuro, capace di fondere il mondo vintage con la sua declinazione a due ruote, oggi come mai sempre più trendy.

Nei giorni dell’Esposizione la città di Milano farà da cornice a oltre 180 eventi, organizzati da più di 100 attività, che compongono il palinsesto della Settimana della Moto di EICMA. Un programma che si sviluppa su 5 zone dell’area urbana milanese. Confermata per i motociclisti la possibilità di posteggiare all’interno di EICMA. I visitatori che raggiungeranno il polo fieristico di Rho in sella alla propria moto, infatti, avranno a disposizione un parcheggio interno gratuito (ingresso cargo 5).

EAST EICMA MOTORCYCLE

Nuovo spazio, nato dall’accordo tra East Market ed EICMA, dedicato al vintage e alle moto “speciali”. Il Salone rompe gli schemi e, oltre a regalare emozioni indimenticabili agli amanti delle due ruote all’interno del polo fieristico di Rho, crea una cornice dai sapori di un tempo negli spazi di un’ex fabbrica metalmeccanica risalente alla Seconda Guerra Mondiale. La location non poteva che essere quella dell’East Market, situata nel cuore del design district di Lambrate in via Ventura 14 a Milano, che dal 9 al 12 novembre avrà un’area interamente dedicata al mondo vintage su due ruote. Gli oltre 5000mq faranno da vetrina a circa 100 espositori tra eccellenti customizer, italiani e stranieri, che, insieme a produttori di accessori e artisti delle personalizzazioni indipendenti, mostreranno il meglio del settore. Il tutto in rigoroso stile vintage. Presenti moto speciali accuratamente selezionate da una commissione presieduta da Eicma e una selezione dei migliori espositori di East Market con poster, gadget e molti altri articoli sempre incentrati sul mito delle due ruote. L’ingresso è libero. East Eicma Motorcycle apre i battenti giovedì 9 novembre alle ore 16.00 per chiudere alle 23.00, stesso orario nella giornata di venerdì; mentre nel fine settimana la possibilità di girare tra gli stand si amplia. Nei giorni di sabato e domenica, infatti, l’accesso è anticipato alle 10.00 con chiusura prevista sempre alle 23.00. A partire dalle ore 18.00, il tour dei visitatori si arricchisce di una colonna sonora d’eccezione a cura di DJ Ringo di Virgin Radio.

AREA SICUREZZA (PAD.18)

Nell’era della mobilità sostenibile, la tutela degli utenti vulnerabili, come ciclisti e motociclisti, è un impegno imprescindibile. Tradizionalmente, EICMA in collaborazione con Confindustria ANCMA, ospita un’area dedicata ad iniziative di formazione, di comunicazione o a prodotti innovativi per il miglioramento dei livelli di sicurezza di quanti si spostano su due ruote. L’Area Sicurezza 2017 è strutturata in isole, che ospitano diversi espositori e attività dedicate. Presenza tradizionale è quella della Polizia Stradale, che con un’attività specifica dedicata ai più giovani avvicina il mondo delle istituzioni alle nuove generazioni, che saranno protagoniste della mobilità di domani. L’emozione di guidare un moto su strada è offerta dai Motofalchi della Polizia locale di Milano, che trasmettono ai più giovani i valori della guida responsabile attraverso l’impiego di mini moto elettriche utilizzate in un ambiente controllato. L’associazionismo è rappresentato dalla onlus “Basta sangue sulle strade”, che, anche in questa edizione, organizzerà in EICMA una premiazione dei principali protagonisti della sicurezza stradale suddivisi per categorie. Motomorphosys è un progetto che utilizza l’arte per promuovere la sicurezza, intesa come una declinazione della convivenza civica: le sagome di alcune moto personalizzate da designer, da studenti o dallo stesso pubblico di EICMA, rappresentano il punto di partenza di un percorso che si snoda attraverso la sensibilizzazione degli studenti nelle scuole o le iniziative di charity per la raccolta fondi. Anche la “Fondazione Italiana per le due Ruote” promuove i valori dell’educazione stradale e dell’inclusione sociale attraverso alcune iniziative che si svolgono durante l’anno e che trovano in EICMA l’occasione per essere raccontate e disseminate. Di fianco al mondo delle istituzioni e delle associazioni, l’Area Sicurezza ospita anche aziende che coniugano il business e la responsabilità sociale, attraverso lo sviluppo di prodotti innovativi dedicati alla protezione di quanti scelgono la moto per i propri spostamenti quotidiani. Motoairbag è tra le prime aziende ad avere sviluppato un airbag per uso motociclistico a funzionamento meccanico, che coniuga efficacia nelle prestazioni e affidabilità nel tempo. Holo è invece un dispositivo unico nel panorama nazionale, che consente al conducente – in caso di guasto del mezzo – di proiettare un triangolo luminoso sulla superficie stradale senza dover scendere dal veicolo ed esporsi al rischio di essere investito.

TEMPORARY BIKERS SHOP (PAD.9)

Torna per il quarto anno consecutivo il Temporary Bikers Shop, lo spazio commerciale interamente dedicato ai motociclisti aperto dal 9 al 12 novembre. Luogo di incontro ideale tra aziende e pubblico dove è possibile acquistare ogni tipo di attrezzatura e accessori per la moto: come caschi, guanti, abbigliamento, stivali, prodotti per la manutenzione delle due ruote, ricambi, componenti e molto altro, con sconti e vantaggi davvero unici. Il successo dell’area è testimoniato dall’enorme consenso riscosso sia dal pubblico, riuscito a portarsi a casa un pezzo di EICMA, che dagli espositori presenti, che in media hanno registrato una riduzione del 60% dei prodotti in giacenza nei magazzini.