#EVERYCHILDISMYCHILD è l’iniziativa di attori, registi, autori, musicisti, atleti, personaggi pubblici e scrittori che all’indomani del disastroso attacco chimico del 4 aprile 2017 a Khan Shaykhun durante la guerra civile in Siria – quando furono uccise 83 persone nella provincia di Idlib, di cui un terzo bambini – hanno deciso di intervenire perché scossi, indignati e accomunati tutti dalla volontà di agire rapidamente a tutela dei minori nei territori di guerra, perché ogni bambino merita le medesime attenzioni e opportunità di tutti gli altri, perché ogni bambino è il nostro bambino.

La situazione in Siria è in questo momento particolarmente difficile, la guerra colpisce l’infanzia per prima agendo direttamente e indirettamente contro la salute dei bambini e attentando al loro futuro con mano spietata, mentre le missioni di ONG e ONLUS spesso sono rese difficili e discontinue a causa dei repentini mutamenti degli scenari. Questo il motivo per cui centinaia di artisti capitanati da Anna Foglietta hanno deciso di concentrarsi sull’organizzazione di iniziative ed eventi che permettano di raccogliere fondi da destinare a progetti a sostegno dell’infanzia in quelle aree di crisi. Viene così sposato il progetto della ONLUS Insieme si può fare che opera in quei territori da anni: la ricostruzione della Plaster School (Scuola Cerotto), centro educativo e ludico per i bambini profughi al confine tra Siria e Turchia.

Il progetto editoriale #Everychildismychild. Storie vere e magiche di piccola, grande felicità nasce dalla volontà di 33 protagonisti del mondo dello spettacolo di dare il loro contributo attraverso il racconto personale di una storia fatta di immaginazione e di ricordi della propria infanzia, per raccogliere fondi da devolvere attraverso l’associazione #everychildismychild alla Onlus “Insieme si può fare”.

 

“Every child is my child è un pensiero che nasce dall’esigenza, forte, di mettere a servizio dei bambini che soffrono, la nostra piccola o grande notorietà – ha spiegato Anna Foglietta, presidente dell’associazione Every child is my child -. Raccogliere fondi da destinare di volta in volta a progetti che si occupano della tutela dei minori, è in cima alla lista dei nostri pensieri, ma anche sensibilizzare le persone per creare una società dove il messaggio del ‘fare del bene’ diventi un inno comune e da quello ripartire per riscoprire l’umanità che è dentro ognuno di noi. Oggi ci occupiamo dei bambini syriani, ma ci sono tante, troppe zone d’ombra, dove l’infanzia non è protetta, ed i bambini lottano quotidianamente contro i mostri della guerra, della fame, della malnutrizione e della povertà educativa. Every child is my child sarà sempre al fianco di chi soffre davvero”.

 

Every Child is My Child Onlus, neo costituita, conta dell’adesione di 220 artisti ed è la prima organizzazione composta da tante persone dello spettacolo che tutte assieme si sono spese per sensibilizzare l’opinione pubblica dicendo “Basta” alla guerra in Siria. ECIMC è così divenuta da movimento ad associazione concreta per dare risposte reali alle richieste di aiuto e persegue molteplici finalità, dal sostegno di organizzazioni nazionali, europee e internazionali a difesa dei diritti civili dei bambini, alla promozione di campagne di sensibilizzazione e informazione rivolte all’opinione pubblica e ad ogni soggetto pubblico istituzionale o privato sui temi legati all’infanzia, di attività di raccolta fondi a sostengo di bambini in stato di difficoltà economica e sociale, di disagio o di salute precaria anche a causa di conflitti locali o emarginazione di ogni tipo. L’associazione supporta organizzazioni che si occupano di bambini colpiti da sofferenza, fame, miseria e dolore, ovunque essi siano; incentiva attività di promozione e supporto al miglioramento del livello di scolarizzazione, in particolare, in contesti di povertà o indigenza o stato di bisogno, sul territorio nazionale o internazionale; diffonde la cultura dell’accoglienza al fine di favorire l’integrazione dei minori in difficoltà e prevenire fenomeni di disagio e di emarginazione.

 

Sito ufficiale: http://www.everychildismychild.it/ | Facebook: https://www.facebook.com/everychildmov/

Instagram: https://www.instagram.com/everychildismychild/ | #everychildismychild

 

PLASTER SCHOOL

“Togliere i bambini dalla strada, ridare loro l’infanzia”

 Insieme si può fare ONLUS è un’organizzazione nata nell’aprile 2014. Già dal 2013 s’impegna a sostegno del popolo siriano attraverso numerosi progetti come la raccolta e consegna di aiuti umanitari direttamente o inviati tramite container, con una filiera corta e documentata. Viaggi nelle scuole, nei campi profughi e negli ospedali in Siria e Turchia, vedendo sul campo cosa serve, così da riuscire a pensare a un progetto e in tempi brevi realizzarlo. L’associazione cura in prima persona l’avanzamento dei lavori fino progetto concluso.

Il 5 agosto 2017 a Vulci, la ONLUS ha sottoscritto con Every Child is My Child un protocollo di intesa volto alla riqualificazione della Plaster School, un centro educativo e rieducativo elementare per i bambini profughi al confine tra Siria e Turchia. 

 

Il centro è attivo nella zona di Reyhanli (Hatay, Turchia), e i bambini che lo frequentano per cinque giorni la settimana hanno garantito ampio spazio alle attività ludiche e artistiche. Il progetto prevede di affiancare alla normale attività scolastica e ricreativa una serie di incentivi per le famiglie come la distribuzione di cibo che gli stessi potranno portare a casa una o più volte la settimana, ovvero la fornitura di tessere prepagate da utilizzare in una catena di supermercati economici per l’acquisto di beni di prima necessità.

L’intento è quello di invogliare le famiglie a credere nella istruzione come base per il futuro dei loro figli, rinunciando così agli introiti prodotti forzatamente dai bambini/lavoratori, indotti a contribuire al bilancio del nucleo familiare rovistando tra i rifiuti per pochi spiccioli al giorno o elemosinando per le vie di città insicure.

 

Lavorare con i bambini è di per sé molto delicato così come operare in questi territori o avviare progetti a lunga scadenza. L’impatto positivo di questo progetto ricade inoltre sulla popolazione siriana di Reyhanli che sta cercando, con fatica, una difficile integrazione con il popolo turco. La Plaster School gode, inoltre, del sostegno della municipalità, e si pone come obiettivo primario quello di togliere dalla strada tanti bambini e di ridare la dignità a loro e alle loro famiglie.

 

Il progetto editoriale #Everychildismychild. Storie vere e magiche di piccola, grande felicità nasce non solo come progetto di raccolta fondi ma anche come supporto morale dei 33 autori attraverso il dono di 33 racconti personali di storie fatte di immaginazione e di ricordi della propria infanzia, per fare in modo che ogni bambino abbia diritto ad avere la propria. #Everychildismychild ha deciso così di donare alla ONLUS tutto il ricavato della vendita dei libri al progetto della scuola.

 

“Non so se si tratta di destino o di coincidenze fortunate, so solo che grazie ad Antonio Augugliaro (ex allievo e co-regista di Io sto con la sposa) e all’avvocato Tiziana Carpentieri sono entrato in contatto con Anna Foglietta e col meraviglioso gruppo di Every Child is My Child – ha spiegato Lorenzo Locati, presidente Insieme si può fare ONLUS -. ‘Pronto sono Anna Foglietta, parlami dei vostri progetti’, così semplicemente, mi ha detto che avremmo dovuto incontrarci ed è partita così questa avventura, questo sogno che si sta realizzando. È piaciuto il nostro modo semplice e diretto, la concretezza dei progetti realizzati, l’entusiasmo per tentare insieme di dare a questi bimbi davvero sfortunati un’opportunità di vivere un’infanzia serena”.

 

 

Maria Francesca Quattrone, legale dell’associazione Every child is my child
“Il mio impegno a fianco degli artisti per tutelare i diritti dei bambini”

Maria Francesca Quattrone, fondatrice e partner dello studio Dike legal, è l’avvocato dell’associazione Every child is my child: “Il mio impegno a fianco degli artisti è quello di tutelare i diritti dei bambini. Penso sia responsabilità e dovere di ognuno apportare le proprie competenze ed esperienze per sostenere situazioni di disagio che riguardano i diritti dei minori. Ho sempre sotto gli occhi la Dichiarazione Universale dei diritti del fanciullo, perché ogni bambino ha diritto ad essere felice!”. L’avvocato Quattrone ha avviato da tempo un progetto di Responsabilità sociale con il suo studio e l’incarico dell’associazione Every child is my child rientra nell’ambito di quelle attività: ha seguito gli artisti fin dall’inizio, dalla registrazione del marchio alla costituzione in associazione poi onlus, passando per la negoziazione e stipula del contratto editoriale con Salani Editore. “Mi sono occupata anche della redazione di un protocollo di intesa con l’associazione Onlus Insieme si può fare per il progetto della Plaster School, in modo da seguire passo dopo passo le varie fasi dei lavori e mettere così in capo al destinatario dei fondi obblighi di rendicontazione e trasparenza a tutela dei donatori innanzi tutto, ma anche degli artisti che hanno investito nel progetto con la loro immagine e la loro arte”.

 

LO STUDIO LEGALE DIKE

Lo Studio Legale DIKE, fondato dall’Avv. Maria Francesca Quattrone, è uno studio specializzato in proprietà intellettuale ed industriale ed assiste numerosi clienti nel settore dello spettacolo e dell’intrattenimento e delle nuove tecnologie. Ha sede a Roma, Milano e Reggio Calabria ed una rete di studi legali internazionali d’eccellenza in diversi Paesi del mondo scelti per la stessa expertise e filosofia.  Lo studio svolge anche attività pro bono e ha avviato un progetto di Responsabilità sociale, facendosi promotore di diverse iniziative aventi come comune denominatore la tutela dei diritti delle persone più fragili e dell’infanzia e la diffusione della cultura e delle arti. L’avv. Quattrone ha ideato e portato a compimento il Progetto Smile Med per la Fondazione Operation Smile Italia Onlus di cui è divenuta Ambasciatrice, e organizzato la raccolta fondi per diverse onlus, offrendo gratuitamente la propria assistenza legale.

Progetti di Responsabilità sociale dello Studio legale DIKE – Attività pro-bono
2011
Fai la Nota Giusta per Operation Smile – Concerto di raccolta fondi
2012 Fai la Nota Giusta per Operation Smile – Concerto di raccolta fondi
2013 Little Pier e le storie ritrovate – CD per i diritti dei bambini (assistenza carceri ed ospedali)
2014 – Sette Note per otto passi avanti con Jacobacci Studio Legale – Concerto nella giornata mondiale per l’autismo
2015 Radio Duets – Musica Libera  per Libera di Don Ciotti – Disco contro le mafie
2015 Fai la Nota Giusta per Operation Smile – Concerto di raccolta fondi
2016 Fondazione con il Cuore Onlus – Gala Dinner e concerto raccolta fondi – Ricerca scientifica per le cure oncologiche
2017 Every Child is My Child –  Costituzione associazione in difesa dei diritti dell’infanzia – Libro di racconti edito da Salani http://dikelegal.it/pro-bono/

 

# EVERYCHILISMYCHILD

GLI EVENTI

 

MILANO

BOOKCITY – TEATRO MACIACHINI

Ogni bambino è il mio bambino

 Domenica 19 novembre, ore 18.00

Via Giovanni Bovio, 5 Milano

Ospiti

Claudio Bisio . Andrea Bosca   Paolo Calabresi .  Giorgia Cardaci . Alessandro Cattelan  Martina Colombari .  Lodovica Comello Anna Foglietta .  Mirna Kassis . Sofia Viscardi

 

E la partecipazione di

Filomena Albano – Garante per l’infanzia

Lorenzo Locati – Insieme si può fare Onlus 

Con musica, immagini, video, letture e interviste

Sara Colombo – Oboe

Antimo Cavallo – Fagotto

Lodovica Comello e Andrea di Cesare – Violino

Andrea Bosca – Video e immagini

  

ROMA- LIAN CLUB

Ogni bambino è il mio bambino

 Mercoledì 22 novembre ore 19.30

Lungotevere dei Mellini, 7 Roma

Presenta: Neri Marcorè

Ospiti

Marco Bonini    Andrea Bosca    Alex Braga     Massimiliano Bruno .   Giorgia Cardaci    Martina Colombari .  Pierfrancesco Favino     Anna Ferzetti .   Diane Fleri .   Stefano Fresi .   Anna Foglietta    Paolo Genovese    Caterina Guzzanti    Lillo . Paola Minaccioni    Carlotta Natoli .  Edoardo Natoli     Violante Placido  Vittoria Puccini .   Daniele Silvestri .  Tosca .  Lidia Vitale .  Blu YOSHIMI

Con musica, immagini, video, letture e interviste