Se consideriamo la città di Milano come un grande libro o come un racconto collettivo, possiamo considerare quindi tutti i cittadini, le associazioni, i gruppi che animano questa città dei veri e propri scrittori. Dei moderni cantastorie: i così detti “Storytellers”.

Lo storytelling è fondamentale per una città che vuole mantenere il legame con le proprie tradizioni ma che deve proiettarsi in un futuro globale sempre più importante.
Ogni giorno migliaia di realtà costruiscono, migliorano e perfezionano il racconto intitolato “Milano”. I Milano Storytelling Awards, promossi dall’Associazione Culturale LaTW, attraverso la prima Social WebTV di informazione locale: Milano AllNews, vogliono premiare tutti coloro che, secondo i cittadini, hanno saputo raccontare al meglio la nostra città. In un processo volutamente partecipativo i cittadini di Milano sono chiamati, in una prima fase (dal 7 settembre al 30 settembre), a proporre le candidature per le 9 categorie “in gara”.
Ogni cittadino attraverso un questionario su internet promosso dall’Associazione Culturale LaTW, potrà liberamente esprimere le proprie preferenze per una o più categorie.

http://www.milanoallnews.it/milano-storytelling-awards-2017/

Nove categorie, come nove sono i Municipi di Milano:
– Miglior Blog su Milano
– Miglior Pagina Facebook su Milano
– Miglior Profilo Instagram su Milano
– Miglior progetto fotografico (anche offline) su Milano
– Miglior Artista Milanese
– Miglior Associazione o Gruppo Facebook di Milano
– Miglior Municipio
– Miglior Social Street
– Milanese dell’Anno

Le proposte che al 30 Settembre riceveranno più voti all’interno della propria categoria entreranno in fase finale occupando uno dei tre posti disponibili come nomination.
Questi candidati, le nomination, verranno invitate per un’intervista sul canale Facebook di Milano AllNews in vista della seconda fase dei Milano Storytelling Awards.

Dal 10 Ottobre i cittadini di Milano saranno nuovamente richiamati al voto. Questa volta dovranno scegliere chi tra le tre nomination proposte per ogni categorie si merita di vincere il Milano Storytelling Awards.
Il premio proprio nell’ottica di continuare il racconto collettivo di Milano, sarà anch’esso costituito da un vero e proprio pezzo di Milano.
Grazie alla collaborazione con Italia Nostra Nord Milano e Centro Forestazione Urbana, la base del premio sarà ricavata dal taglio di un tronco di legno proveniente dal Boscoincittà di Milano.
Sopra di essa verrà incastrato una semplice targhetta di plexiglass con il logo della manifestazione.

Obiettivo dei Milano Storytelling Awards, per gli amici MiSTO Awards, è di mostrare e di far conoscere realtà cittadine che troppo spesso rimangono nascoste. Inoltre crediamo che il coinvolgimento dei cittadini, in due fasi, per le votazioni, siano una buona pratica di partecipazione attiva della cittadinanza, che non viene chiamata solo ad esprimere un voto finale, ma viene consultata per decidere che sono le realtà meritevoli che debbano finire in finale.

La sera dell’11 Novembre in un luogo di Milano avverrà poi la premiazione, che sarà anche ripresa in diretta dalle telecamera della nostra Social WebTV Milano AllNews.
Una serata di festa che porterà alle luci della ribalta cittadina i candidati e i vincitori della prima edizione dei Milano Storytelling Awards.

L’Associazione Culturale LaTW si prefissa di raccontare anno dopo anno, migliorando e aprendosi ad altre possibili collaborazioni, il racconto collettivo di Milano. Ci auguriamo che questa prima edizione sia la pietra miliare di partenza di una lunga strada che, insieme, percorreremo raccontando la nostra amata città attraverso le persone, i protagonisti e le eccellenze che la compongono.