Il Museo di Fotografia Contemporanea presenta una serie di visite-incontro negli studi di importanti fotografi italiani. Un’occasione per conoscere da vicino la ricerca artistica, il modo di lavorare e l’estetica dei fotografi più celebri della scena contemporanea.

Il ciclo inizia giovedì 23 aprile alle ore 18 con la visita allo studio di Giovanni Gastel. Fotografo di moda tra i più importanti in Italia, racconterà ai visitatori da dove nasce il suo stile inconfondibile, caratterizzato da poetica ironia e gusto per l’equilibrio compositivo. Uno stile influenzato da Pop Art e arte rinascimentale con una costante tensione verso l’eleganza.

La visita è a prenotazione obbligatoria servizioeducativo.mfc@gmail.com, tel 02.66056631. Costo: 12 euro.

Il prossimo appuntamento del ciclo “Studi aperti” sarà una visita allo studio di Francesco Jodice.