Log in

30 agosto a Milano Alex Schiavi presenta in anteprima il libro “The FAB one hundred and FOUR” di David Bedford

1 1 1 1 1 Rating 0.00 (0 Votes)
beatlesSabato 30 Agosto a Milano il M° Alex Schiavi presenta in anteprima il libro “The FAB one hundred and FOUR” di David Bedford.
 
Presso L’Associazione Onlus “La Fabbrica dell’esperienza” (Piazza San Giuseppe 12 – Bicocca – Bus 42 – MM5) per la presentazione in anteprima, a cura del Maestro Alex Schiavi, del libro  ”The FAB one hundred and FOUR” di David Bedfor, scomparso nell’ottobre 2011, che è stato compositore di musica classica e pop e musicista britannico attivo fino agli anni settanta. Lo stesso è stato autore del libro, sempre sui Beatles e su Liverpool “LIDDYPOOL – Birthplace of the Beatles”. Ma torniamo al libro in presentazione ai cui presenti il M° Schiavi consegnerà in omaggio manifesti e locandine. Libro bellissimo ed interessantissimo, dedicato non solo ai Beatles, ma a tutti coloro che suonarono con i Beatles dal 1956 al 1962!
Una meticolosa ricerca di sconosciuti musicisti che ebbero ad interagire musicalmente con i Fab Four! Qualcuno era ed è conosciuto (vedi il bassista Stuart Sutcliffe od il batterista Pete Best, defenestrato per fare spazio a Ringo Starr), altri no! Il libro, pieno di fotografie d’epoca, di immagini rarissime e mai viste, dà l’idea del lavoro certosino svolto dall’autore David Bedford, anche lui di Liverpool e nato vicino a dove nacque e visse il ben più celebre concittadino Ringo Styarr, pseudonimo di Richard Parkin Starkey (nel quartiere di Dingle).

Il maestro Alex Schiavi consiglia questo libro (400 pagine in lingua inglese) non solo ai Beatlesiani, ma a tutti: alla presentazione del libro, ricorda che I BEATLES si sono ufficialmente sciolti nel 1970, ma che la loro musica, quello che hanno rappresentato nel mondo, rimane, come rimane il loro ricordo nelle vecchie e nuove generazioni.

schiaviNel prossimo giugno 2015 saranno cinquant’anni che i BEATLES fecero la loro unica tournee italiana (il M° Alex Schiavi li vide al velodromo Vigorelli, durante il loro concerto serale), e già si annunciano manifestazione commemorative in tutta Italia.

I loro dischi (ora in versione CD) sono sempre ristampati, così come lo sono quelli di JOHN LENNON e di Sir Paul Mc Cartney!

Ma c’è un altro punto da chiarire (specifica il M° Schiavi): sui Beatles (ed anche sui quattro elementi, presi singolarmente) dalla fine degli anni 1970 in avanti si è sviluppata una quasi sterminata bibliografia.

Un calcolo realistico porta alla cifra di quasi 3.000 volumi di studi e di ricerche a loro dedicati.Un record assoluto. Non risulta che nessun altro cantante o gruppo nel mondo sia stato oggetto di studi e di pubblicazioni simile a quella Beatlesiana.

Per informazioni: Prof. Pietro A. Schiavi – Promozioni Musicali Belgravia – Viale Giovanni Suzzani, 1 – 20162 Milano – Telefoni (dalle ore 10,00 alle 21.00): 0266103131;3394158942; 3394158942.

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Durante la presentazione Manifesti e locandine in omaggio a tutti i presenti

Nella foto: copertina libro ”The FAB one hundred and FOUR” di David Bedford; il M° Alex Schiavi con in mano la prima edizione del libro del suo libro “I Beatles sono più famosi di Gesù”.

(Nino Bellinvia)

 

 

Tutti i libri

Troppo di NienteTango e noir. Milonga speciale con l'autore e presentazione del suo libro L'ultima protettriceGli occhi di mia figliaIL BENE, IL MALE E IL SISTEMAIl Silenzio dei morti viventiHotelJESSDon Riccardo Nassi e il caso OrlandiGabbieVerso l'orizzonteLa notte del magistrato Il Silenzio ProfanatoL'emozione ha la tua voceI semi dell'odioCosa Vuole EvaEleinda - Una leggenda dal futuroCIBO CRIMINALEIn uscita il romanzo di Silvestro Valentini Catacchio SANGUE CATTIVOConfessioni di un autistico sentimentaleHo voglia di colorare tutti#BCM16: Il 'Corriere' e Milano, la notizia è servitaSogni tra i fioriNon chiedermi di stare senza vedertiL'arme e gli amori io cantoMAI DIRE MAILa leggenda dell'ultimo tenguIl naufragoMEMORIA: un cassetto di ricordi sempre piu’ difficile da aprireMilano è più bella in biciLa maledizione degli innocentiHaikuMarco e TeclaLe libragioni, la libreria tra vino, sapori e musicaLa mia astronomiaLa panchina di OsakaIntervista a Eugenio Sbardella, autore di Sans Blague, in lizza per il Premio Strega 2015#BCM16: Storia e storie di Milano, città multietnicaQualche lontano amoreFiori di plasticaAstrobau & Astromiao: incontro con l'autrice Federica Farini al Maxi ZooSotto un cielo di cartaUn libro, un pensiero che resta nel tempo. Oltre i limiti, Rosanna GalottaAthos Enrile: “Le ali della musica”Viaggio nei sogni metropolitaniUn Ramadan di libertàCome cambia lo sguardoIl Pesce SubaereoSortilegioIncontro con i clienti di MaxiZoo a tema libro Interpretazioni Letterarie - 15 aprile 2012Presentazione del libro Guanti Bianchi#BCM16: Storia dei grattacieli nel capoluogo lombardoINFINITA-MENTE MARLENPerfect CouplesEgittologia facileCol senno di poiLitio:pensieri disciolti nell'acidoDue inchieste del Commissario FrizzeraNAVIGLI POETRY SLAMFragili incontriL’intreccio: neuroscienze, clinica e teoria dei sistemi dinamici complessiIo e me alla ricerca del trenoStoria di un cigno - storia di un amoreMILANO MERAVIGLIOSALa calunniaSettanta a settemila: una sfida senza limiti d'etaAmenRossi, gialli & altri colori che non posso direPresentazione del romanzo: L'idillio tra l'uomo e l'ombraBarboniIndaci e MarzapaneL'ESTATE VECCHIAPresentazione del libro Fino all'altra fermata.Chi ama saFeisalPresentazione libro 'All'inizio era il profumo' di ALDO NOVEIl gatto di lattaMare mossoTu di che coppia sei?Zina di Giuliana Spanò, finalista al premio Herman Geiger di CecinAutoriLa Pietra dei Sogni
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy