Autore: Elio Voltan

Presentazione: La città di Torino è sconvolta dall’efferato omicidio di un dirigente della Banca Nazionale del Credito.

La squadra mobile lavora alacremente, ma il delitto sembra irrisolvibile. Nessun indizio concreto, molti i possibili moventi, anche a causa della misteriosa vita della vittima.

Il caso, come la città ove è avvenuta il fatto criminoso, è avvolto nella nebbia.

Incaricato a risolvere l’enigma, e ricostruire lo schema probatorio, è il commissario Enzo Milani; brillante ed energico romagnolo, trasferito da Bologna nel capoluogo piemontese in seguito a un complotto ordito ai suoi danni…

L’autore, con uno stile serrato e quando possibile ironico, traccia l’identikit di uomini senza scrupoli, avidi di denaro e di trasgressioni, per i quali tutto è lecito, anche l’omicidio.