Autore: Elio Voltan

Presentazione: Il romanzo narra la storia di un prete, in contestazione con certi dogmi della Chiesa che ritiene spesso incompatibili ed inadeguati alla realtà contemporanea.

Prova il culmine del suo dissenso allorquando riceve la confessione di un omicidio, da parte del mandante, e non può rivelarne il nome agli inquirenti proprio in ottemperanza al segreto del confessionale a cui è tenuto.

Il delitto è stato commesso nel mondo dell’alta finanza, di cui alcuni personaggi si attivano tra le località di Milano, Torino, e la Costa Azzurra, nonché nel piccolo paese di montagna dove Don Nassi svolge il suo ministero e che viene utilizzato da alcuni big per mettere a punto le loro strategie finanziarie, più o meno lecite, lontani da occhi ed orecchie indiscrete.
Le indagini sul caso Orlandi vengono svolte da un accattivante e impetuoso commissario della Squadra Mobile: il dottor Enzo Milani, coadiuvato dall’ispettrice Wanda Ricci e dall’ispettore Oronzo Caiazzo.
Uno dei personaggi chiave della vicenda risulterà essere proprio la perpetua del reverendo Nassi, lei stessa un tempo appartenente al mondo della finanza e poi…

Edizioni: Elena Morea

Riconoscimenti: premiato al “Concorso Europeo di arti letterarie ” Via Francigena “2010”