Autore: Orlando Triolo

Presentazione:  In quest‟Opera, dove si evince il mare, sono raccolti sia versi inediti, quali i primi ventuno, che altri selezionati dai libri di poesia Mare mosso e Conchiglie e sabbia.

Gli scritti sono arricchiti con immagini di attimi vissuti nel Salento e nella Sicilia.

La parola mare vi è sempre presente in ognuna di queste pagine, è un termine indelebile che bagna ogni forma d‟ispirazione e di riflessione; dai pensieri profondi come è lo stesso mare, e dai pensieri leggeri; come sono le onde che libere viaggiano.

Ed io, come per chi lo ama, continuerò a emozionarmi al vederlo; nulla mi neghi la libertà di starne accanto e ascoltarlo.

… Al di là dei sogni c’è il mare.

 VEDI IL CLIP DEL LIBRO SU YOUTUBE