Autore: Patrizia Ciribè

Presentazione: La vita tranquilla di un palazzotto ligure cela l’ambiguità di due dei condomini che, intrecciando le loro esistenze, svelano gli anfratti delle proprie biografie.

Alex Turco, sessantenne, risiede da anni nella città ligure, mimetizzandosi in un modo di vivere apparentemente monotono, ma con un risvolto bieco che si svela pian piano nei flashback del suo passato.

Elena, quarantenne che combatte con le sue ignote origini e un istinto autodistruttivo, rappresenta per lui l’ultima possibilità e, forse, l’unica donna mai amata.

Patrizia Ciribè, nata a Genova, vive a San Michele di Pagana, uno dei più bei posti della Liguria, con il marito e tre gatte.

La striscia di terra aperta sul mare e protetta da una spalla sempre verde, derisa da singulti di fiori, fa da cornice alle storie che scrive.