Autore: Fabio Barone

Presentazione: “Perché?” è il primo romanzo di Fabio Barone, un noir ambientato a Como nato dall’esperienza quotidiana e frutto di un’attitudine innata nel raccontare, nel calare il lettore in uno scenario cinematografico nel quale l’immaginazione può correre e costruire paesaggi e situazioni. I protagonisti sono persone comuni, gente che attraversa i drammi e le gioie della vita, affrontandole a testa alta o chiusi nell’angoscia che a volte può sfociare in follia. Un romanzo che coinvolge dal primo all’ultimo capitolo in ventiquattrore di racconto che scivolano tra le dita senza distrazioni, senza esitazione. Uno spaccato della vita di ogni giorno condito dal dramma psicologico di una società che, quando ti ritiene diverso dagli altri, ti esclude e ti emargina con risvolti spesso drammatici. Un racconto avvincente che incatena il lettore in un susseguirsi di colpi di scena rendendo naturale il ritrovarsi caratterialmente in almeno uno dei personaggi. Una sola domanda rimarrà aperta durante tutta la lettura, “perché?”. Alla fine una sola risposta, che terrà senza fiato fino al prossimo romanzo.

 

Prologo:

In una normalissima domenica di Aprile, in un’anonima giornata di sole, tre vite con tre destini diversi s’incontrano.

Ognuna è stata vissuta subendo e affrontando le ingiustizie della
società. Ognuna di loro ha scelto la propria strada per sfidarle e
combatterle. Qualcuno però ha sbagliato. E la domanda
è sempre la stessa, Perché? Un incalzante racconto che vi
accompagnerà in una corsa contro il tempo, sfiorando odio,
amore, compassione e rabbia.

Una storia avvincente alla ricerca di una risposta…