Autore: Fabio Musati

Presentazione: La Milano del futuro nella crisi eusistemica. La città e la caccia ai tatuati. Ikeani irriducibili e anonimato virtuoso. Avventura e fantasy nel nuovo romanzo di Fabio Musati.

Crisi energetiche e alimentari hanno portato al collasso gli assetti economici, politici e sociali dell’Occidente. Istanze indipendentiste hanno fatto crollare le strutture degli Stati. Milano è diventata la Città, retta da un vescovo governatore e chiusa da una cintura magnetica che la protegge dal Fuori contaminato. In Città vige la regola dell’anonimato virtuoso, ma non tutti sono d’accordo. Colabrodo e Vera Pelle sono degli ikei, un gruppo di vecchi irriducibili che vive in un salotto da esposizione dell’ex-Ikea di Carugate.
Il quindici ottobre del 2048 qualcuno ha cercato di fare lo scalpo a Colabrodo. È cominciata la caccia a tutti i tatuati della Città e Vera Pelle è ancora un ricamo vivente.

Fabio Musati, originario della Valsesia, è nato a Milano nel 1957, dove vive con la moglie Valeria e il figlio Guido. Ha pubblicato alcuni libri di racconti e con Laruffa editore il romanzo Tramonto Falck.
Vera Pelle ripropone alcuni personaggi e temi di Tramonto Falck, quarant’anni più tardi.

http://nulladie.wordpress.com/

Booktrailer di Vera Pelle su you tube: http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=EO3LgWHVVJQ