Log in

Forbici&Follia - decidete voi chi è l'assassino

1 1 1 1 1 Rating 0.00 (0 Votes)

forbici e folliaPrende il via la stagione teatrale 2015-2016 del Cinema Teatro Manzoni di Busto Arsizio (via Calatafimi, 5). Ad aprire la rassegna venerdì 20 novembre alle ore 21 sarà la commedia brillante di Paul Portner Forbici&Follia, nella versione italiana di Marco Rampoldi e Gianluca Ramazzotti.
I clienti di un salone da coiffeur sono intenti a scambiarsi opinioni e pettegolezzi, quando la tranquillità di una giornata ordinaria viene interrotta dalla notizia dell’assassinio della vecchia pianista, proprietaria dello stabile. Si scopre così che due dei clienti sono in realtà agenti in borghese che indagano sull’omicidio e che tutti i presenti hanno un valido movente... Parte da qui la storia di Forbici&Follia ma dove condurrà lo deciderà il pubblico. È questa la stravagante novità di uno spettacolo che ha già coinvolto dieci milioni di spettatori in tutto il mondo. Forbici&Follia è un mix di teatro e cabaret, di recitazione e improvvisazione dove nulla è dato per scontato. Unico
punto fermo il delitto che si consuma al piano di sopra... il resto è tutto da decidere. Sarà il pubblico, testimone dei fatti, che con le sue risposte e le sue “indagini” alla fine decreterà il colpevole della serata. Si tratta dunque di uno spettacolo interattivo che prende vita dal coinvolgimento degli spettatori man mano che procede la vicenda. Due gli aspetti chiave del successo: il fascino del racconto giallo, che cattura l’interesse del pubblico sulle tracce dell’assassino, e la comicità che nasce dal gioco d’interazione tra attori e spettatori, fino alla sentenza di colpevolezza.
In scena Michela Andreozzi, Roberto Ciufoli, Max Pisu e Barbara Terrinoni, con la partecipazione di Nino Formicola e Nini Salerno. Fondamentale il ruolo di attori avvezzi alle dinamiche del cabaret, in grado di cogliere gli umori del pubblico e fare dell’imprevisto il punto di forza dello spettacolo. Grande merito va alla regia di Marco Rampoldi, che da anni concilia la collaborazione col Piccolo di Milano con la direzione di tanti campioni della risata.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy