Vincitore del premio “Borsa Lavoro Alfonso Marietti” IX edizione 2015/2017, assegnato dall’ Accademia dei Filodrammatici.
“…la commissione ha riconosciuto nello spettacolo Bastard un apprezzabile ricerca di linguaggio personale e una felice interazione tra recitazione e musica.”

Vincitore del premio “Incroci Teatrali” 2016, assegnato dal circuito ScenAperta, in collaborazione con MTM Teatro Litta.

Questo è uno spettacolo sull’identità e sul Jazz. Un percorso nel quale ci addentriamo cercando attraverso l’esperienza di vita di Charles Mingus, di sviscerare temi universali che fanno parte della vita di tutti noi come l’amore, la ricerca di Dio, la follia, il sesso e il continuo oscillare tra sacro e profano. La celebrazione di questi tre corpi di Mingus si può riassumere in Spirito, Voce, Strumento, in una parola: Jazz.

Un’ esperienza diretta. Siamo tutti Mingus, o almeno una proiezione del suo inconscio. L’autrice lo ha immaginato nei suoi ultimi istanti di vita, in un vortice di ricordi, suoni, immagini, parole e brani musicali che hanno segnato un epoca.

Sabato 23 Dicembre 2017, La Corte dei Miracoli – Via Mortara, 4 (MI)