Dopo il successo del primi due appuntamenti, torna al Teatro della Contraddizione Vincenzo Costantino, detto Cinaski – Venerdì 8 Maggio alle ore 20.45
Il poeta milanese farà conoscere al pubblico gli autori che più ha amato e sarà chiamato ad improvvisare strofe su richiesta degli spettatori, a loro volta invitati a fare altrettanto.
L’ultimo appuntamento è dedicato in particolare al ricordo di Pedro Pietri (1944–2004) poeta portoricano, celebre anticonformista metropolitano, fu tra i fondatori del Nuyorican Poets Cafe. Con i suoi versi è stato il malinconico e crudo cantore della realtà delle comunità di immigrati della Spanish Harlem a Manhattan.
Una serata imprevedibile, un incontro a penna libera e a braccia aperte. Una poetry slam dove giudice ultimo sarà il pubblico.
Voce, testo e regia di Vincenzo Costantino Cinaski
Al pianoforte Mell Morcone

Vincenzo Costantino Cinaski è poeta, scrittore e cantautore. Da anni porta l’atmosfera intima della sua poesia e delle sue letture musicate in giro per l’Italia. A novembre 2012 è uscito il suo primo disco Smoke – Parole senza filtro con la collaborazione tra gli altri di Vinicio Capossela e Simone Cristicchi. http://vincenzocostantinochinaski.it/ .

Mell Morcone è pianista e compositore. http://www.mellmorcone.it/

Teatro della Contraddizione, Via della Braida 6 (MI) – MM3 Porta Romana
Biglietto unico: 10,00 euro
Per prenotazioni e informazioni: Tel. 02 5462155 – info@teatrodellacontraddizione.it