La storia racconta di Chiffonnet, un misantropo che sta organizzando, con l’aiuto della scaltra servetta Prunette, una cena “avariata” per vendicarsi di quelli che ritiene essere suoi falsi amici. Alla ricerca di un costante bisogno di “verità”, incontrerà uno spazzacamino onesto quanto ottuso e lo assumerà con il compito di non mentirgli mai. Scoprirà purtroppo che non sempre la verità si accompagna alla serenità ed alla giustizia e che mentire, in un mondo che mente, può essere l’unica strada per la salvezza.

Il testo rivela le luci e le ombre di una società in cui ogni rapporto è incrinato dalla mancanza di una fiducia reciproca che inficia le relazioni, disegnando i personaggi secondo delle linee grottesche, dei colori cupi dei sentimenti ambigui.

Dall’ 11 al 13 giugno PACTA . Dei Teatri – Teatri Oscar

Regia Francesco Errico
Con Sarah Paoletti, Francesco Errico, Andrea Lietti, Daniele Turconi, Isabella Perego
Luci Francesco Molina – Fulvio Michelazzo
scene e costumi Barbara Bergamaschi
musiche originali di Mario Catasto
Coproduzione PuntoTeatroStudio – PACTA . dei Teatri