– MONTAGNA, ALPINISMO E TEATRO –
Lo spettacolo narra una delle più famose e incredibili vicende di montagna, l’avventura di Simon Yates e Joe Simpson sulle Ande Peruviane nel 1985. E’ la storia di un miracolo. Di un avventura al di là dei limiti umani. Ed è al contempo una metafora: delle relazioni, tutte e dei legami. La scalata della montagna diventa la metafora del momento in cui la relazione è portata al limite estremo, in cui la verità prende forma, ti mette alle strette e ti costringe a “tagliare”…
Una storia raccontata dallo stesso Yates nel libro “Touching the void” pubblicato nel ’98, e tradotto poi in italiano come “La morte sospesa” (diventato anche un film nel 2003).
Eppure “Toccando il vuoto” rende meglio l’idea.
Con Mattia Fabris e Jacopo Bicocchi
Regia Mattia Fabris e Jacopo Bicocchi Produzione Teatri in Quota

Sabato 24 Febbraio ore 21,00
Apertura Biglietteria dalle ore 20,30