Direttamente dallo storico Zelig Cabaret di Milano, prima del suo spettacolo “E ci chiamano Poeti” , il “catartico” Flavio Oreglio racconta ai microfoni di “Milano Cultura & Arte” di tutte le sue interessantissime attività, dei suoi libri, dei suoi spettacoli, la ricorrenza del trentennale della sua carriera, Musicomedians e tanto altro…

Non vogliamo svelarvi altro… Buona visione…

Intervista a cura di Giusy Randazzo